come aiutarci

Accanto è un’associazione senza fine di lucro che finanzia le proprie attività grazie all’aiuto dei propri soci e dei sostenitori, oltre che dei contributi regionali erogati per l’assistenza domiciliare, che non sempre coprono per l’intero i costi sostenuti.

E’ quindi fondamentale il sostegno dei privati per mantenere il livello delle proprie attività.

Puoi quindi aiutarci:

• diventando socio di Accanto e collaborando alle sue iniziative

• diventando volontario nel servizio di assistenza presso l’Hospice San Marino di Como o in quello di assistenza domiciliare 

E’ possibile sostenere i progetti di Accanto nei seguenti modi:
Destinandoci il 5 x mille dell’IRPEF indicando il Codice Fiscale (95085090132) dell’ Associazione nell’area  a sostegno delle organizzazioni non lucrative.
 

Ai sensi della Legge 80/2005 le donazioni erogate a favore delle Associazioni ONLUS sono detraibili fiscalmente (D.Legs. n. 35/2005 art.14). E' indispensabile specificare i propri dati personali, anche per consentirci di ringraziare.

Eseguendo donazioni anche in memoria mediante
bonifico bancario sul conto corrente IBAN :
IT07O0832950860000000112335

Bollettino postale :
c.c.p 77199784
intestato a Associazione Accanto onlus .

Assegno bancario non trasferibile intestato a Associazione Accanto onlus.

Lasciti testamentari (è consigliabile rivolgersi ad un avvocato o ad un notaio per adottare modalità corrette).

 

Contatti

Accanto Onlus 
Amici dell'Hospice San Martino

Sede
via Giovane Italia 12 C - 22100 Como fraz. Albate
telefono 031 309135 - fax 031 3108511

Raggiungibile da Como con la linea urbana 6 e con le linee extraurbane C50 e C52.

e.mail: contatto@accanto-onlus.it
PEC: accanto_onlus@pec.it
Codice Fiscale: 95085090132


La sede è aperta dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 16.00

Per diventare soci di Accanto è necessario inviare una domanda con i propri dati anagrafici per posta o per e.mail, specificando se si desidera diventare semplicemente soci e si desidera svolgere un’attività di volontariato presso l’Hospice San Martino di Como o nell’assistenza domiciliare.
Le domande saranno esaminate dal Consiglio Direttivo.
Per l’esercizio di attività di volontariato è necessario frequentare un corso di formazione organizzato periodicamente dall’Associazione e quindi sostenere un colloquio finale per l’accertamento dell’idoneità, a tutela non solo dei pazienti che si intende assistere, ma anche degli stessi volontari

Dona Ora